Donne nella scienza per Esof 2020

Donne nella scienza per Esof 2020
Scienza e tecnologia, le parole di 12 donne protagoniste della ricerca e dell'innovazione per lasciarsi ispirare, all'interno di Esof 2020.
Nel contesto di ESOF 2020 Trieste  (Euro Science Open Forum), Casa Internazionale delle Donne - Trieste, insieme ad Associazione Womentech - Women&TechnologiesDidael KTSGruppo Pragma e Insiel SpA, ha ideato un progetto ampio e articolato e composto di più iniziative, che vuole promuovere la crescita della presenza femminile in ambito scientifico e tecnologico e contribuire a ridurre il gender gap.
Nell'ambito di questo progetto, inserito nel Science In The City Festival Trieste, lunedì 31 agosto al Museo Revoltella, 12 protagoniste di scienza e tecnologia raccontano la loro esperienza maturata nei laboratori di ricerca, nelle istituzioni scientifiche, ma anche nelle aziende high-tech e nelle start-up.
Un'occasione aperta al pubblico per ascoltare e lasciarsi ispirare, un momento per riflettere sul complesso rapporto tra donne, scienza e tecnologia.
L'evento è a ingresso gratuito, con registrazione obbligatoria, organizzato nel pieno rispetto delle regole sanitarie e di distanziamento fisico.

PROGRAMMA E OSPITI

Nell'incontro, moderato dalla giornalista scientifica Simona Regina, interverranno:

  • Raffaella Geometrante, direttrice generale di KYMA
  • Lucia Gardossi, Università di Trieste
  • Francesca Cosmi, Alessandra Nicolosi, Alessandra Nicolosi, CEO M2TEST
  • Sabina Passamonti, Università di Trieste
  • Barbara Fantechi, SISSA
  • Anna Gregorio, Istituto Nazionale Fisica Nucleare
  • Chiara Volpato, Università di Milano, Bicocca
  • Paola Rodari, SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati
  • Sara Sesti, Associazione Donne e Scienza
  • Roberta Nunin, Consigliera di Parità FVG
  • Serena Tonel, Assessora Attività economiche ed ESOF, Comune di Trieste
COLLABORAZIONI E PATROCINI
L'evento è organizzato in collaborazione con INSIEL, con il patrocinio e il supporto di Consigliera Regionale di Parità - Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e con il patrocinio del Comune di Trieste
 
IL PROGETTO DONNE NELLA SCIENZA PER ESOF 2020
Donne nella Scienza nasce nel 2012 grazie al cofinanziamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca da una idea di Gianna Martinengo e Laura Moschini. In occasione di ESOF il progetto si è ampliato ed arricchito, con 10 nuove interviste a scienziate del territorio di Trieste visibili nel portale web, e ha incluso anche altre iniziative: oltre al talk event,un sondaggio sulla percezione dell’equilibrio di genere nella scienza e tecnologia, e la Mini Maker Faire “Non solo coding. Esperienze di percorsi STEM a scuola”.
In occasione del talk event del 31 agosto verranno presentati i risultati del sondaggio in corso, aperto a tutti/e, donne e uomini di qualunque provenienza e formazione che svolgono una attività scientifica nell’ambito pubblico o privato, in azienda o in università ed enti di ricerca.
Per partecipare al sondaggio
QUI https://www.donnenellascienza.it/sondaggio/
 
TRIESTE, CAPITALE EUROPEA DELLA SCIENZA 2020
Trieste è capitale europea della scienza 2020 e con ESOF (Euro Science Open Forum) ospita la più importante occasione europea di dibattito tra scienza, ricerca, politica, società. Da luglio all'autunno tutti potranno partecipare ad una serie di eventi nei luoghi all'aperto della città e anche online grazie al digitale: dibattiti, incontri scientifici, mostre, spettacoli, science cafè con le protagoniste e i protagonisti di scienza, tecnologia, innovazione.
 

Protagonisti

Condividi: