Un altro “tutto esaurito” per la seconda giornata del Tram dell’Innovazione di Women&Technologies®

Quattro sessioni al giorno per trattare i temi legati
alla “Città trasformata” della Milano Digital Week

Anche oggi centinaia di utenti hanno seguito gli speech dei professionisti che hanno dato vita alla seconda giornata del Tram dell’Innovazione, iniziativa di Women&Technologies che partecipa alla Milano Digital Week.
L’appuntamento, reso a causa del Coronavirus in versione digitale, ha trattato e tratterà ancora, nella giornata di domani, tutti i temi che riguardano le persone, la tecnologia e la società, anche in relazione ai nuovi sviluppi che scaturiranno dal post-Covid19. Mobility, Open Data, Fintech, Green Sharing, Intelligenza (Artificiale), Smart Cities, Ospedale 4.0, Sostenibilità, Ecosistemi, talenti per il futuro: con questi strumenti, e il contributo di tutti, si disegnerà il futuro che ci attende.

Questa edizione del Tram dell’Innovazione, ideato da Gianna Martinengo, è anche interattiva, grazie alla possibilità di rivolgere direttamente domande ai relatori durante le dirette.
Gli ospiti di oggi saliti sul Tram, moderati dalla giornalista Debora Rosciani, di Radio 24 Il Sole 24 Ore, sono stati:

Marco Turchini (Amministratore Delegato di A2A SmartCity) che ha trattato l’argomento: “Milano città smart, l'innovazione tecnologica applicata ai servizi” raccontando come la metropoli stia già utilizzando soluzioni intelligenti, in diversi ambiti.

Mariagrazia Del Vescovo (Channel Sales Manager, Automotive) e Lara Ferraro (Senior Local Data Intelligence Analyst) di Here Technologies, con Simone Marchetti (Direttore Business Development Digital Supply Chain di Oracle) si sono occupati di “I dati e le tecnologie digitali per una mobilità sostenibile”. Le due aziende, insieme, hanno spiegato come i dati e la tecnologia aiutino a creare strumenti utili per migliorare la vita dei cittadini anche dal punto di vista della mobilità.

Donato Luongo (Account Manager Executive di Faber System) ha preso la parola nell’intervento “Trasformazione digitale e sostenibilità”, spiegando agli utenti connessi come la tecnologia possa aumentare realmente la sostenibilità, grazie alla riduzione della carta e alla collaboration tra le persone (meno spostamenti fisici, più condivisione dei documenti). 

Paola Gualtieri (3M R&D Operational Leader-Product Stewardship & Sustainability SEE Region) si è infine dedicata a “La scienza della sicurezza”, raccontando come alla base di tutto il lavoro di 3M legato alla protezione degli individui, dunque anche ai dispositivi di sicurezza (come mascherine e respiratori), vi sia la ricerca sulle tecnologie, che è in continuo divenire.

Anche la diretta di domani, 28 maggio potrà essere seguita, a partire dalle ore 10 e dalle ore 14 direttamente su FacebookYouTube o sulla home page del portale Women&Tech
Per interagire con i relatori è possibile porre i propri quesiti sulla chat accanto alla diretta su Facebook e YouTube, oppure inviandoli all’indirizzo info@donnetecnologie.org.

Tutte le registrazioni delle sessioni saranno anche disponibili, a conclusione dell’evento, sul canale YouTube dell’Associazione.

 

27 Maggio 2020
Condividi: