Tiziana Pirola

Laureata triennale in Sociologia - Laureanda magistrale in Analisi dei processi sociali, Università degli Studi di Milano Bicocca

Classe ’95, attualmente sto portando a termine il percorso di laurea magistrale in Analisi dei processi sociali in Bicocca, dopo aver conseguito la laurea triennale in Sociologia. Parallelamente ai miei studi, sono coordinatrice dell’Ecomuseo Adda di Leonardo, dove mi occupo di valorizzazione culturale del territorio nell’ottica di sostenere lo sviluppo turistico, rafforzare il senso di appartenenza delle comunità al territorio e nutrire la costruzione di un’identità territoriale.

Ho frequentato il liceo scientifico “Giordano Bruno” a Cassano d’Adda e negli anni dell’adolescenza è maturata una forte consapevolezza dei problemi sociali e ambientali che riguardano sia il pianeta sia il nostro Paese. Convinta della necessità di politiche evidence-based per affrontare i problemi con cognizione di causa ed elaborare soluzioni valide, mi sono iscritta al corso di laurea in Sociologia in Bicocca, dove ho trovato la mia dimensione e ho avuto la possibilità di approfondire ambiti di ricerca e strumenti metodologici delle scienze sociali. Al contempo, ho iniziato il mio impegno civico nella mia comunità con la Pro Loco del mio paese, Cornate d’Adda: qui ho scoperto il mondo complesso e sfidante dell’associazionismo che cerca di far radicare turismo e politiche culturali in un territorio che ha molto da offrire in termini di storia, natura e bellezza, ma si trova in un contesto che non sorregge questi sforzi.

Mi sono laureata nel marzo 2018 con la votazione di 110 e lode e una tesi su costrutti ideologici e pseudoscientifici che ostacolano la corretta comprensione e il contrasto alla violenza domestica, con la supervisione della prof.ssa Carmen Leccardi.

Sono rimasta così combattuta fra due mondi al momento della scelta di proseguire gli studi con la laurea magistrale e ho scelto di prendere del tempo per riflettere sul mio futuro. Nel mentre, mi sono iscritta al corso di formazione “Genere, politica e istituzioni” per affinare la mia conoscenza delle questioni di genere, già parte del mio bagaglio sia per approfondimenti personali, sia perché declinate in vari aspetti nel percorso di studi. Per questo, quando si è presentata l’opportunità di una borsa di ricerca per un progetto sulle aspirazioni per il futuro di bambine e bambini, ho partecipato e vinto. Il progetto – coordinato dalla prof.ssa Carmen Leccardi e dalla prof.ssa Sveva Magaraggia – mi ha dato la possibilità di prendere contatto con la pratica della ricerca sociale e mi ha convinta che quella fosse la direzione giusta per me: mi sono quindi iscritta nel 2019 ad Analisi dei processi sociali.

Nell’estate del 2020 mi è stata offerto il ruolo di coordinatrice dell’Ecomuseo Adda di Leonardo, una sfida che ho accettato per poter restare anche nell’ambito della valorizzazione del territorio. Ho inoltre partecipato al bando per il tutorato matricole della triennale in Sociologia per l’a.a. 2020/2021 convinta della necessità di restituire e rendere visibili le opportunità offerte dall’Ateneo a studentesse e studenti.

Attualmente, sto lavorando alla tesi di laurea, che riguarderà l’intreccio fra genere e identità di gamer nella community videoludica di Twitch Italia, con la supervisione del dott. Roberto Carradore.

 

Condividi: