Marielle Binken

Facilitatrice Grafica e Fondatrice di Komunikado

Come scribe, Marielle Binken co-progetta e facilita progetti ed eventi collaborativi. Riassume le idee e le espressioni dei partecipanti in grandi disegni e key words in tempo reale, creando immagini che stimolano il dialogo e la comprensione reciproca, supportano il processo di sense-making, arricchiscono l'apprendimento e facilitano il coinvolgimento, consentendo al group genius di emergere. Collabora spesso con società di consulenza per ridisegnare i flussi di business e facilitare i processi connessi di change management, in particolare quelli relativi alla comunicazione interna ed esterna.

Prima di lavorare come scribe, Marielle ha collaborato per oltre 15 anni come PR & Communication Manager nel campo dell'Information Technology con aziende come Philips, Atos Origin e Reply in paesi di tutta Europa. È anche una delle fondatrici di Flor Training, società che ha sviluppato un metodo di studio basato fortemente sulla visualizzazione degli obiettivi e la creazione delle mappe mentali, e co-autrice del libro "La trappola del pappagallo". Marielle svolge inoltre attività di volontariato nel quartiere del suo studio.
 
Olandese di nascita, si è laureata in lingua e letteratura italiana con specializzazione in mass communications & PR ed educazione culturale presso l'Università di Utrecht. Come grande sostenitrice dell'idea del live long learning, Marielle ha partecipato recentemente a workshop internazionali di Visual Thinking through Metaphors, Graphic Facilitation & Generative Scribing, Sensemaking, MIT Theory U-Lab, Mindmapping e Lego Serious Play.
 
Vive con il marito, la figlia, un coniglio e una bici a Milano. Ama la fotografia, il disegno, la lettura, lo yoga e la natura. Gli sport che a volte si ricorda di praticare sono pattinare sui laghi ghiacciati d'inverno e correrci intorno d'estate, remare sui Navigli e nuotare in mare. Ridere insieme a famiglia e amici con una tazza di tè o del buon vino rimane il suo hobby preferito.
Partecipa a: