Eliana Di Caro

Eliana Di Caro, nata a Matera, è giornalista al Sole 24 Ore dal 2000: dopo aver lavorato al mensile Ventiquattro e alla redazione Esteri del quotidiano, dal 2012 è al supplemento della Cultura “Domenica”, nel ruolo di vice caposervizio e curatrice delle sezioni di Storia ed Economia e società.  È tra le autrici di Donne della Repubblica (il Mulino, 2016), Basilicata d’autore (Manni, 2017), Donne nel 68 (il Mulino, 2018), Donne al futuro (il Mulino, 2021). Ha pubblicato Andare per Matera e la Basilicata (il Mulino, 2019) e Le vittoriose (Il Sole 24 Ore, 2020).  Scrive dei temi legati alle donne - dei loro diritti e dell’emancipazione femminile - e della terra lucana.  Appassionata di tennis, ogni tanto recensisce qualche libro sull’argomento.
 
 
Eliana Di Caro, born in Matera, has been a journalist at ll Sole 24 Ore from 2000: after having worked at the monthly magazine Ventiquattro and having been foreign affair editor at the daily newspaper, since 2012 she works for the supplement dedicated to culture “Domenica” as senior editor and curator of the sections on History and Economy and society. She is among the authors of Donne della Repubblica (Women of the Republic) (Il Mulino, 2016), Basilicata d’autore (Manni, 2017), Donne del 68 (Women of 1968) (Il Mulino, 2018), Donne al futuro (Women in the future) (Il Mulino 2021). She published Andare per Matera e la Basilicata (Going around Matera and Basilicata) (Il Mulino, 2019) and Le vittoriose (Victorious women) (Il Sole 24 Ore, 2020). She writes on all topics concerning women –women’s rights and the emancipation of women – and about the Lucanian territory. She is passionate about tennis; for this reason she has reviewed several books on this topic. 
Condividi: