Chiara Volpato

Professore ordinario di Psicologia Sociale presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca

Chiara Volpato è, dal 2003, professore ordinario di Psicologia Sociale presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. In precedenza ha lavorato negli atenei di Padova, in qualità di ricercatrice, e di Trieste, in qualità di professore associato.

I suoi interessi di ricerca riguardano l’ambito delle relazioni tra gruppi, con particolare attenzione per le tematiche della disuguaglianza, della deumanizzazione, del pregiudizio e del sessismo, dei rapporti tra psicologia sociale e storia.

Ha trascorso periodi di ricerca presso l’Università di Losanna, l’Università di Nanterre- Paris X e l’Università del Kent. Nel 2011 è stata visiting professor all’Università Descartes-Paris V.

E’ iscritta a diverse associazioni di tipo scientifico nel settore della Psicologia Sociale, sia nazionali sia internazionali. Svolge funzioni di referee per riviste scientifiche nazionali e internazionali.

E’ stata responsabile scientifico di unità locali di ricerca all’interno di progetti nazionali finanziati dal MURST (COFIN e FIRB).

Pubblica articoli su riviste nazionali e internazionali ed è impegnata nella divulgazione dei risultati scientifici nell’ambito della psicologia sociale.

Tra i volumi pubblicati in italiano:

Deumanizzazione. Come si legittima la violenza (Laterza, 2011)

Psicosociologia del maschilismo (Laterza, 2013)

Le radici psicologiche della disuguaglianza (Laterza, 2019)

Condividi: