Alessandra Bordoni

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, Università degli Studi di Bologna

Alessandra Bordoni, laureata in Medicina e Chirurgia, specializzata in Scienza dell’Alimentazione e PhD in Biochimica, lavora presso l’Università di Bologna (IT), dove è titolare degli insegnamenti di Nutrizione Umana dei corsi di laurea di Tecnologie Alimentari. E’ il responsabile dell’unità di Nutrizione del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna (IT).
La sua attività di ricerca è correlate a diversi argomenti di nutrizione umana e biochimica della nutrizione, ed ha pubblicato circa 120 lavori in extenso su riviste nazionali ed internazionali. Alessandra Bordoni è stata membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) negli anni 2004-2009.
E’Editor in Chief della rivista “Food and Nutrition Sciences”, e membro dell’editorial board della rivista “Nutrition,  Metabolism and Cardiovascular Diseases”. Partecipa a numerosi progetti nazionali ed internazionali, ed è il coordinatore generale del progetto PATHWAY-27, recentemente finanziato dalla Commissione Europea, che è focalizzato sullo studio dei component bioattivi degli alimenti anche in relazione agli health claims.

 

English version:

Alessandra Bordoni, MD and PhD in Biochemistry and in Nutrition Science and Dietetic, is working at the University of Bologna (Italy), where she is teaching “Human Nutrition” in the degree courses of “Food Technologies”. She is the coordinator of the Human Nutrition Unit at the Department of Agri-Food Sciences and Technologies, University of Bologna (Italy).
She is working on several topics related to human nutrition and nutritional biochemistry, and  she published about 120 full papers in national and international journals. Alessandra Bordoni was member of the Board of the Italian Society of Human Nutrition (SINU) in the years 2004-2009.
She is Editor in Chief of the journal “Food and Nutrition Sciences”, and member of the editorial board of the journal “Nutrition,  Metabolism and Cardiovascular Diseases”. She is participating in  different national and international projects, and she is the general coordinator of the project PATHWAY-27, recently funded by the EU Commission, which is focused on food bioactive compounds and health claims.

Condividi: