Milano Digital Week, Women&Tech sale coi cittadini sul Tram dell'Innovazione

Il 17 e 18 marzo prossimi i cittadini di Milano vedranno transitare per la città il tram Carrelli 1928 dedicato alla Milano Digital Week: è il Tram dell’Innovazione, sul quale prenderanno vita incontri e testimonianze rivolti alla Rivoluzione Digitale in atto. Questo il contributo che Women&Tech - Associazione Donne e Tecnologie desidera offrire ai cittadini, in partnership con ATM, in occasione proprio della Milano Digital Week.

Durante questa edizione, dal 15 al 18 marzo, della Milano Digital Week, la città si animerà di incontri e appuntamenti di ogni genere, tutti dedicati al digital, espresso nelle sue mille forme, a livello di servizi, prodotti, approcci alla formazione, risposte alle esigenze dei cittadini. Le persone potranno partecipare gratuitamente a oltre 300 eventi, nel segno del “guardare, imparare, divertirsi”.

Cosa succederà, all’interno del Tram dell’Innovazione? I cittadini potranno incontrare i protagonisti dell’innovazione e trasformazione digitale, manager che racconteranno come la tecnologia può migliorare la quotidianità e la qualità della vita, a livello per esempio di transazioni finanziarie, sicurezza, mobilità, robotica, salute nuove professioni. La domanda a cui tutti i protagonisti cercheranno di rispondere sarà: “Cosa significa essere cittadini digitali nella città di Milano?”.

Il Tram dell’Innovazione sarà disponibile sabato 17 e domenica 18 marzo. I tour per le vie del centro avranno una durata di 45 minuti e saranno attivi dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30, per un totale di 8 corse al giorno e 40 partecipanti per tour.

Il tour inaugurale si terrà sabato 17 marzo alle ore 10 e sarà aperto dagli interventi di Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici del Comune di Milano, Marco Granelli, Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano, e dal Presidente di ATM, Luca Bianchi.

“Nel tempo della massima velocità, del business accelerato, sarà interessante trovare, sul Tram dell’Innovazione, una modalità di relazione ‘slow’ – commenta la fondatrice di Women&Tech, Gianna Martinengo – niente corrente, niente wi-fi, solo l’interazione tra persone per dialogare sul futuro che ci attende. Un futuro ipertecnologico, nel quale il digitale, come da sempre sosteniamo, deve migliorare la qualità della vita delle persone. Women&Tech è fiera di poter intraprendere questo viaggio reale e virtuale che coinvolgerà i cittadini. Parte della nostra mission è proprio quella di divulgare e fornire nuove visioni della tecnologia e dell’innovazione”.

 

La partecipazione agli appuntamenti del Tram dell’Innovazione è gratuita, previa registrazione al link

https://www.eventbrite.it/e/registrazione-il-tram-dellinnovazione-43240930788?ref=ebtnebregn

01 Marzo 2018
Condividi: