L’innovazione nella logistica fa spazio alle donne

Dal programma di Amazon per il supporto alle start up femminili al cambio di rotta: nuove opportunità arrivano anche per l’Italia

Ultime ore per iscriversi al Webinar

 

La logistica è stata per decenni appannaggio del mondo maschile. La situazione ancora oggi vede le donne impegnate nel settore, a livello italiano, solo per un 1,6% (su tutti gli occupati).

Finalmente, grazie all’innovazione tecnologica, qualcosa sta cambiando.

Finalmente le donne, con l’avvento del digital, hanno la possibilità di innovare e trasformare il settore, qualificandolo maggiormente e portando anche in dote il loro modo di fare impresa, maggiormente inclusivo.

Il tema sarà oggetto di un evento on line che si terrà il 16 marzo e che vedrà confrontarsi imprenditrici del settore, donne appartenenti alle associazioni datoriali e Amazon, che presenterà il proprio programma dedicato all’imprenditoria femminile nel nostro Paese.

L’azienda ha infatti deciso di incentivare l’inserimento delle donne nel settore della logistica assumendosi i costi di avvio delle start up. Un fondo di 500 mila euro consentirà a numerose imprenditrici di vedere coperti i 15.000 euro di avvio dell’azienda, così da immettersi agevolmente nel settore.

In una situazione-Paese che necessita di una ripartenza efficace e rapida, l’iniziativa Amazon innestata in una nuova consapevolezza del settore, più “woman oriented”, può rappresentare davvero un punto di svolta interessante, un’occasione da non perdere.

A dialogare sul tema Logistica-Innovazione-Imprenditoria al Femminile saranno per l’occasione:

Betty Schiavoni

General Director, Freschi e Schiavoni Srl
Presidente ALSEA

Maria Rita Fiasco

Founder and Chairperson, Gruppo Pragma Srl
Vice presidente Anitec-Assinform

Veronica Bisci

Marketing and Events Manager IT-ES, Amazon Logistics

Modera l'evento:

Gianna Martinengo

Founder & CEO DidaelKTS e Presidente di Women&Tech®
International AdvisoryBoard @STOA panel for the Future of Science & Technology

L'evento si svolgerà sulla piattaforma Zoom. Per partecipare è necessario registrarsi gratuitamente online.

 

16 Marzo 2021
Condividi: