Premio Speciale PA 2018

Roberta Cocco, Assessore a Trasformazione digitale e Servizi civici, Comune di Milano

 

Motivazione

Per il suo contributo ad un’istituzione a cui l’Italia intera guarda e si ispira per la sua identità di capitale europea, in cui tradizione e innovazione convivono in un costante dinamismo. Per l’incessante opera di evangelizzazione sui temi del digitale come opportunità per migliorare la vita dei cittadini, culminata nell’ideazione della prima “settimana” dedicata alla produzione e diffusione dell’innovazione e della tecnologia che ha mostrato il cuore digitale della città di cui il tessuto economico e sociale si alimenta. Perché trasformazione digitale vuol dire porre il cittadino al centro dell’attenzione.

Dichiarazione della premiata

Quando ho iniziato a lavorare nel settore dell’innovazione le donne si potevano contare sulla punta delle dita. Io ero giovane, appena laureata e provenivo da un percorso di studi umanistico. Quasi un trentennio dopo mi trovo su questo palco con in mano un premio come “tecnovisionaria”: una definizione che rispecchia la mia vita, non solo lavorativa.  Ho mosso i primi passi nel mondo della tecnologia in una multinazionale che sapeva vedere “oltre”, che mi ha insegnato ad allargare i miei confini e a immaginare un futuro dove il digitale sarebbe stato sempre più presente nelle nostre vite. Dopo 25 anni di sfide – alcune perse ma tante vinte – ho deciso di accettare l’invito del sindaco Giuseppe Sala ad accelerare la trasformazione digitale di Milano.  Una nuova, entusiasmante sfida che da quasi due anni mi appassiona e mi permette di incidere nella vita dei cittadini mettendoli al centro delle azioni innovative del Comune di Milano. L’obiettivo è rendere la vita di tutti i milanesi più semplice grazie all’uso della tecnologia. Oggi per molte persone questa è ancora un’utopia: non lo nego, c'è ancora tanto da fare. Ma da buona “tecnovisionaria” e da inguaribile ottimista lavoro ogni giorno per provare a trasformare il futuro prossimo nel nostro presente.

 

Consegna il premio

Anna Scotti

Data intervento: 
Lunedì, 21 Maggio, 2018

Protagonisti

Condividi: