Messaggio di saluto di Roberto Formigoni | Women&Technologies: e-Health (Edizione 2011)

Milano, 4 novembre 2011

 

Gentile Presidente Martinengo,

Le sono grato per l'invito alla Quarta Edizione della Conferenza Internazionale Women and Technologies. Pur non potendo partecipare, desidero comunque manifestare la mia personale adesione a questo evento, che costituisce un importante momento di confronto sulle tecnologie applicate alla salute.

Ricerca e innovazione sono strumenti imprescindibili di crescita e di sviluppo, soprattutto in questo momento di crisi. In Lombardia, la promozione e il sostegno alla ricerca in ambito sanitario occupano un posto di primo piano, e l'applicazione delle più sofisticate tecnologie all'ambito della salute costituisce già un punto di forza.

La vostra conferenza ha il merito di sondare anche un altro aspetto cruciale: quello del ruolo che le donne possono svolgere in questo settore.
Personalmente, sono sempre più convinto che il protagonismo delle donne sia una risorsa indispensabile per la crescita dell'Italia, e che promuovere una più congrua presenza femminile in campi tradizionalmente riservati agli uomini non sia più solo una questione di pari opportunità o di giustizia sociale, ma anche di sviluppo complessivo del nostro paese.

In questo senso, desidero far giungere le mie più vive congratulazioni alle "tecnovisionarie" premiate in questa edizione, ringraziandole per avere contribuito, ciascuna nel proprio settore, a coniugare innovazione e tecnologia, senza perdere di vista la centralità della persona.

Con questi sentimenti rinnovo il plauso del Governo lombardo a questa conferenza e invio a Lei e a tutti i partecipanti i miei più cordiali auguri di buon lavoro.

Roberto Formigoni

 

All'interno dell'evento: 
Data intervento: 
Lunedì, 7 Novembre, 2011
Condividi: