Menzione speciale 2010

Menzione speciale


Maddalena Paganin, Post-doc presso il Laboratorio di Oncoematologia Pediatrica, Università degli Studi di Padova.
Motivazione: Maddalena Paganin ha ricevuto il maggior numero di segnalazioni dal pubblico, ed è la più giovane tra tutte le finaliste. Maddalena Paganin ha già compiuto ricerche di alto profilo in merito a un progetto di sequenziamento di leucemie linfoblastiche acute T, allo scopo di identificare le variazioni genetiche che sono alla base dello sviluppo del clone leucemico. 
Consegna il premio: Marino Pron, Direttore Centrale Salute, Comune di Milano.

Orario dell'intervento: 
20:50 - 21:00
Data intervento: 
Lunedì, 8 Novembre, 2010

Protagonisti

Post-doc presso il Laboratorio di Oncoematologia Pediatrica, Università degli Studi di Padova

Laureata in scienze biologiche all'Università di Padova nel 2004, ha studiato un anno all'estero all'Imperial College di Londra. Dal 2005 lavora nel Laboratorio di Oncoematologia Pediatrica all'Ospedale Universitario di Padova. FIno al 2009 è stata responsabile del Gruppo di Analisi Molecolare della Malattia residua minima attraverso i recettori degli antigeni.

Condividi: