Il futuro che ci aspetta… viaggia in Tram

Il futuro che ci aspetta… viaggia in Tram

Successo per la quarta edizione de "il Tram dell’Innovazione"
di Women&Tech - Associazione Donne e Tecnologie
alla Milano Digital Week

11 ore di trasmissione in diretta streaming; 18 relatori, di cui 10 donne; due conduttrici, centinaia di utenti collegati per approfondire i temi della sostenibilità e del digitale nei giorni del 18 e 19 marzo. Si è da poco conclusa con questi numeri e un grande successo di pubblico la quarta edizione de Il Tram dell’Innovazione, iniziativa di Women&Tech-Associazione Donne e Tecnologie ideata dalla Presidente Gianna Martinengo.

Appuntamento che ha valorizzato la contestuale Milano Digital Week, Il Tram dell’Innovazione quest’anno ha voluto specializzare ancor di più i contenuti, per spingere su una conoscenza realmente di qualità e creare un circolo virtuoso tra tutti gli argomenti “portati in viaggio”: tra questi le Smart Cities, l’Ospedale 4.0, gli Ecosistemi, l’Intelligenza Artificiale, le Fintech, la Mobility.

La due giorni di diretta, che gli utenti hanno potuto seguire su Facebook e YouTube, che ha visto tra i partecipanti 3MA2AAB MedicaDassault SystèmesGruppo EconocomBanca GeneraliGreen Network GroupBanca MediolanumOracleSap e Zoom, si è rivelata un’incredibile occasione di condivisione con la cittadinanza di progetti e valori su cui fondare la città del futuro. 

“Possiamo considerare Il Tram dell’Innovazione - spiega Gianna Martinengo - un laboratorio vivente in continua evoluzione, che intercetta anno dopo anno le trasformazioni e cerca di raccontarle attraverso la voce dei protagonisti di molti settori, dall’energia alla finanza, dalla salute alla tecnologia. Inclusione, sostenibilità, equità sono i nostri ‘fari’, in questo mondo che sta cambiando, a cui la pandemia ha dato una brusca accelerata”

“Come Women&Tech siamo inoltre davvero molto felici - completa - di aver composto una platea di relatori equamente distribuita tra donne e uomini. Una dimostrazione del fatto che le quote rosa non siano necessarie: è sufficiente far emergere le competenze femminili che sono attorno a noi, ben presenti e ben luminose”. 

Nel ringraziare tutti i relatori, i partecipanti e le associate che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento, la Presidente Martinengo conferma non solo la volontà di proseguire l’esperienza anche nel 2022, ma auspica che finalmente si possa tornare “dal vivo”, a dialogare con i cittadini sul Tram Carrelli 1928 davvero in movimento per le vie di Milano.

I video dell’edizione 2021 de "Il Tram dell’Innovazione" sono già a disposizione, come contenuto on demand, sul sito www.womentech.eu.

 

19 Marzo 2021
Condividi: