Women&Tech® Young Ambassadors

Con Women&Tech® Young Ambassadors l’Associazione Donne e Tecnologie guarda al futuro

 

Women&Tech - Associazione Donne e Tecnologie lancia ufficialmente il suo nuovo progetto dedicato alle giovani: Women&Tech® Young Ambassadors.

L’iniziativa si rivolge alle ragazze che stanno seguendo o hanno completato corsi di laurea nelle materie STEAM (Science, Technology, Engineering, Mathematics e anche Arts, ovvero le materie umanistiche).

“Le Young Ambassadors sono, nei nostri intendimenti - spiega la Presidente e Fondatrice dell’Associazione, Gianna Martinengo - ragazze che si vogliono avvicinare alla nostra realtà in modo aperto e proattivo, che vogliono diventare protagoniste, non semplici spettatrici, del mondo del lavoro; che credono di poter dare un contributo importante alla società e hanno quel giusto pizzico di ambizione sapientemente dosato con umiltà, generosità e serietà. In una fase davvero epocale della storia contemporanea, pensiamo che sia importante valorizzare il talento di chi intende spendersi, con le proprie capacità, per un futuro diverso da quello che solo sino a un anno fa avevamo immaginato”.

L’iniziativa mira a rendere visibili le Young Ambassadors sui canali di comunicazione abitualmente utilizzati dall’Associazione. Contestualmente invita le giovani di farsi promotrici dello spirito associativo e a coinvolgere altre ragazze, per aumentare la platea delle Ambassadors, in un volano positivo di talenti pronti a esprimersi.

Le giovani saranno invitate gratuitamente a tutti gli eventi dell’Associazione; potranno partecipare a iniziative di mentorship guidate da autorevoli associate. Inoltre potranno ricevere un percorso individuale di coaching, per entrare in maniera più efficace nel mondo del lavoro.

Le prime Young Ambassadors selezionate da Women&Tech sono già presenti sul sito www.womentech.eu, nella sezione loro dedicata. Ogni studentessa è presente con la propria biografia, la propria immagine e un video nel quale racconta il suo personale “desiderio di futuro e professione”. Tra loro vi sono laureate in biotecnologie industriali, in biologia marina, in giurisprudenza, ragazze che frequentano corsi di marketing & corporate communication, ingegneria, fisica, nanotecnologie, studi economici.

“Ogni associazione ha bisogno di guardare al domani in modo concreto, facendosi aiutare e ispirare proprio dalle nuove generazioni. In questo senso le Young Ambassadors sono linfa vitale per Women&Tech. Il loro supporto, la loro freschezza mentale, il loro desiderio di diventare protagoniste sarà per noi prezioso: il mattone su cui costruire la società che ci attende nel post-pandemia”, completa la Presidente Martinengo.

 

Ecco le nostre prime Ambassadors:

 

 

 

Laureanda presso Alma Mater Studiorum di Bologna, Facoltà di Ingegneria edile - architettura
Laureata in Medicina e Chirurgia, Specializzanda di Chirurgia Toracica, Università di Pisa
Laureanda magistrale all’Università degli Studi di Milano in Marketing & Corporate Communication
Laureata Magistrale in Neuroingegneria (Università di Genova), dottoranda Neuroscienze (The University of Manchester - IIT)
Ingegneria Gestionale, secondo anno, laurea triennale, Politecnico di Milano
Accounting and Finance, secondo anno, laurea magistrale, London School of Economics (LSE)
Laureata in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche
Dottoranda in Ingegneria dei Materiali, Politecnico di Milano
Biotecnologie Industriali, secondo, laurea magistrale, Università di Padova
Primo anno, Laurea Magistrale in "Management of Innovation and Entrepreneurship" presso l’Università degli Studi di Milano
Ingegneria dei sistemi informativi, Università degli studi di Parma
Laureata in Biotecnologie Molecolari, Dottoranda presso l'Istituto Italiano Tecnologia
Laureata in Ingegneria Fisica, Politecnico di Milano. Studentessa primo anno Master’s Degree in Energy Science and Technology, EPFL
Laureata in Bioingegneria, Dottoranda in Cognitive Robotics, Interaction and Rehabilitation Technologies
Laurea Magistrale in Biotecnologie Industriali, Laurea Triennale in Scienze Biologiche -  Università di Pavia
Dottoranda di ricerca in Diritto commerciale, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Laureata magistrale in Materials Engineering and Nanotechnology, Politecnico di Milano
Laureata in Ingegneria dei Materiali e delle Nanotecnologie, Politecnico di Milano Laureata in Materials Science, ETH Zurich (Politecnico Federale di Zurigo)
Laurea Magistrale in Biologia marina, Università di Padova
Master in Manufacturing Management, University of Hertfordshire
PhD in Mechanical and Process Engineering, Inspire AG, Politecnico Federale di Zurigo
Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Trento e associata @ Portolano Cavallo
Laureata triennale in Sociologia - Laureata magistrale in Analisi dei processi sociali, Università degli Studi di Milano Bicocca
Laureata in Innovative Technologies for Digital Communication, Università Link Campus, Roma
Neolaureata in Giurisprudenza, Università di Bologna
Laureata in Molecular and Cellular Biotechnology, Università di Trento
Laureata in Medicina e Chirurgia, specializzanda in Chirurgia Toracica - Università di Pisa
Medical Biotechnology, secondo anno, laurea magistrale, Alma Mater Studiorum di Bologna
Data Consultant for the Executive Office of the Secretary-General at the United Nations
Neolaureata magistrale in Cellular & Molecular Biotechnology – Cancer Biology
Laureata triennale in Biotecnologie industriali (L2), Università degli Studi di Cagliari Laureanda in Biotecnologie per le biorisorse e lo sviluppo ecostenibile (LM8), Università degli Studi di Verona
Laureata in Ingegneria Nucleare, Politecnico di Zurigo e Losanna
Laureata in Biotecnologie Mediche, Dottoranda in Neuroscienze, IIT Genova
PhD student in chemistry for cultural heritage, Università Cà Foscari di Venezia
Laurea in Beni culturali all’Università di Trento