Domande per capire il presente e disegnare il futuro

Conversazione tra la Ministra per le pari opportunità e la famiglia
Professoressa Elena Bonetti e le Women&Tech® Young Ambassadors

 

Incontro in streaming – lunedì 10 maggio ore 12.30 / 13.30

 

Women&Tech - Associazione Donne e Tecnologie lancia il suo nuovo progetto dedicato ai giovani: Women&Tech® Young Ambassadors. L’iniziativa si rivolge alle ragazze che stanno seguendo o hanno completato corsi di laurea nelle discipline STEAM (Science, Technology, Engineering, Mathematics e anche Arts, ovvero le materie umanistiche).

Le Women&Tech® Young Ambassadors saranno le protagoniste di un evento straordinario:

la Professoressa Elena Bonetti, Ministra per le pari opportunità e la famiglia, attraverso le domande delle Young Ambassadors, si apre a un dialogo per il confronto e la condivisione delle aspettative per il futuro professionale e personale delle nuove generazioni, aspettative che vedono necessariamente coinvolta tutta la società civile fatta di genitori, di datori di lavoro, e di tutti i cittadini che si impegnano per il progresso morale del nostro Paese.

“Ogni associazione ha bisogno di guardare al domani in modo concreto, facendosi aiutare e ispirare proprio dalle nuove generazioni. In questo senso le Young Ambassadors sono linfa vitale per Women&Tech. Il loro supporto, la loro freschezza mentale, il loro desiderio di diventare protagoniste sarà per noi prezioso: il mattone su cui costruire la società che ci attende nel post-pandemia”

Gianna Martinengo, Presidente Women&Tech® - Associazione Donne e Tecnologie

 

 

Domande per capire il presente e disegnare il futuro

Laureata in Medicina e Chirurgia, Specializzanda di Chirurgia Toracica, Università di Pisa
Laureanda magistrale all’Università degli Studi di Milano in Marketing & Corporate Communication
Ingegneria Gestionale, primo anno, laurea triennale, Politecnico di Milano
Accounting and Finance, secondo anno, laurea magistrale, London School of Economics (LSE)
Materials Engineering and Nanotechnology, secondo anno, laurea magistrale, Politecnico di Milano
Neolaureata in Biotecnologie industriali all’Università degli Studi di Cagliari
Ingegneria Fisica, secondo anno, laurea triennale, Politecnico di Milano
Laurea magistrale in Biotecnologie Industriali, Università degli Studi di Pavia
Dottoranda di ricerca in Diritto commerciale, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Laureanda magistrale in Materials Engineering and Nanotechnology, Politecnico di Milano
Neolaureata in MSc Materials Science, Politecnico Federale di Zurigo
Laurea Magistrale in Biologia marina, Università di Padova
Master in Manufacturing Management, University of Hertfordshire
PhD in Mechanical and Process Engineering, Inspire AG, Politecnico Federale di Zurigo
Neolaureata in Giurisprudenza presso l’Università di Trento e associata @ Portolano Cavallo
Laureanda in Innovative Technologies for Digital Communication, Università Link Campus, Roma
Neolaureata in Giurisprudenza, Università di Bologna
Molecular and Cellular Biotechnology, ultimo anno, laurea magistrale, Università di Trento
Laureata in Medicina e Chirurgia, specializzanda in Chirurgia Toracica - Università di Pisa
Neolaureata in Biotecnologie Industriali, Università degli Studi di Cagliari – Sede Consorzio UNO
Laureanda in MSc Quantitative Methods and Data Science, Columbia University, New York
Molecular and Cellular Biotechnology, ultimo anno, laurea magistrale, Università di Trento
Laureata triennale in Biotecnologie industriali (L2), Università degli Studi di Cagliari - Secondo anno in Biotecnologie per le biorisorse e lo sviluppo ecostenibile (LM8), Università degli Studi di Verona
Condividi: