Con Women&Tech tutti – nuovamente – a bordo del Tram dell’Innovazione

Il 16 marzo in occasione della seconda edizione della Milano Digital Week

Anche quest’anno, Women&Tech-Associazione Donne e Tecnologie porta il proprio contributo alla Milano Digital Week mettendosi “in viaggio”.

Riparte infatti, il 16 marzo, per un’intera giornata, “Il Tram dell’Innovazione – Non perdere il tram del futuro!”: l’antico mezzo, modello “Carrelli” del 1928, si trasformerà in una inusuale location per chi vorrà mettersi in ascolto e dialogare attorno al tema proposto dalla Milano Digital Week edizione 2019, “Intelligenza Urbana”.

I tour per le vie del centro avranno una durata di 45 minuti, a partire dalle 9.15 e sino alle 17.30.

Gianna Martinengo, fondatrice di Women&Tech e ideatrice del format, spiega l’importanza dell’appuntamento, che già l’anno scorso riscosse grandissimo successo (680 presenze sul tram, 200 persone iscritte in lista d'attesa, 20 relatori in due giornate, 1.500 utenti coinvolti): “Siamo costantemente e ovunque bombardati da parole chiave spesso astruse, inglesismi, termini e temi complessi, che non tutti i cittadini riescono a comprendere. Il Tram dell’Innovazione riveste, in questo contesto, un ruolo essenziale, non solo perché si mostra alla città, testimoniando come si possano abbinare tradizione e innovazione, ma perché diventa per un giorno il luogo del dialogo e della conversazione sul presente e su ciò che ci attende… finalmente fuori da una classica sala riunioni, in movimento nel cuore della città”.

La complessità, completa la fondatrice di Women&Tech: “Rappresenta la sfida della Società 5.0 e si articola in ambiti geografici, fisici, sociali, biologici, in una situazione in cui tutto è tecnologico. Qui vogliamo entrare e ‘semplificare’, coinvolgendo i cittadini, facendoci aiutare dai vari speaker che saranno presenti”.

I diversi interventi che si susseguiranno sul Tram dell’Innovazione riguarderanno la città che si fa “intelligente” (quali servizi potranno offrire le smart city?), la realtà virtuale applicata ai processi di apprendimento, la mobilità urbana, quella sostenibile, la finanza, la digitalizzazione e la robotica in ambito sanitario e ospedaliero, l’Intelligenza Artificiale, i nuovi modelli di business adottati dalle startup digitali. 

Un grazie particolare ai partner SAP e Lenovo, ai sostenitori Here Technologies, Banca Generali, Ab medica, Nexi e agli esperti che collaboreranno e porteranno il proprio contributo, provenienti dall’Università Campus Bio-Medico di Roma, dal Centro multidisciplinare di Chirurgia robotica Università di Pisa, dalla Fondazione Bruno Kessler.

La “Milano Digital Week”, che si tiene dal 13 al 17 marzo, è promossa dal Comune di Milano Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici, e realizzata da Cariplo Factory, IAB – Interactive Advertising Bureau e Hublab.

La partecipazione agli appuntamenti del Tram dell’Innovazione è gratuita, previa registrazione al link https://goo.gl/UxiBeQ

28 Febbraio 2019
Condividi: